AMEGLIA, LE CINQUE TERRE E LA SPEZIA



Scarica la Brochure del viaggio AMEGLIA, LE CINQUE TERRE E LA SPEZIA

Primo Giorno: PARTENZA – AMEGLIA
Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza dalla propria località in Bus G.T. per la Liguria. Sosta lungo il percorso. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere e pranzo. Nel pomeriggio visita guidata (solo esterni) di Ameglia, che risulta frequentata dall’uomo già dal IV secolo a.C. Il suo castello fu utilizzato come dimora dei potenti vescovi locali e nel XIII secolo vennero costruite le mura di difesa, il porto e la torre del castello. L’ingresso nel borgo è subito suggestivo e attraverso vicoli incorniciati da belle case in pietra si giunge alla piazzetta dove sorge la Chiesa di San Vincenzo (XV sec.). Da qui si può godere di una bella vista panoramica fino al mare. In cima all’abitato svetta la torre circolare medievale annessa al Palazzo comunale, un tempo Castello residenza dei potenti vescovi di Luni. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: ESCURSIONE ALLE CINQUE TERRE IN BATTELLO
Colazione in hotel. Escursione guidata di intera giornata alle cinque terre. Partenza in battello e sosta per la visita alle principali località delle cinque terre. (In caso le condizioni del mare non permettessero l’uscita, si provvederà ad effettuare itinerario alternativo con il treno). Cinque Terre in battello, sono una delle aree mediterranee naturali più incontaminate della Liguria e della costa Tirrena. Prima sosta sarà Riomaggiore, la più orientale delle Cinque Terre che ci accoglie con i murales di Silvio Benedetto, la Chiesa di S.Giovanni (1340) e l’Oratorio di S.Maria Assunta (XVI sec.). Proseguiremo verso Manarola, il più tranquillo dei cinque paesi e ideale per piacevoli passeggiate per poi raggiungere Vernazza, unico porto naturale delle Cinque Terre. Il tour si conclude con l’arrivo a Monterosso al Mare. Eugenio Montale, che spesso si recò in vacanza con la sua famiglia a Monterosso, cantò la bellezza della costa, della natura e delle vedute sul mare con splendidi versi. Notevole la Parrocchiale di San Giovanni Battista (1282) con facciata gotica impreziosita da un bel rosone. Pranzo in ristorante e, a seguire, partenza in treno per La Spezia. Proseguimento per Portovenere e visita guidata (solo esterni) del borgo. (In Estate e nei periodi di alta stagione i bus turistici non possono accedere nel centro di Portovenere. Durante questo periodo bisognerà prevedere il rientro da La Spezia a Portovenere in battello). Portovenere, nota già al tempo delle città marinare, è un luogo di incommensurabile bellezza che ha ispirato versi di poeti come Byron, Shelley e Laurence. Amata dai turisti per i suoi paesaggi semplici ma molto suggestivi, per i variopinti colori delle sue case-torri e per la bellezza dei suoi vicoli, oggi ha forse perso le sue peculiarità di borgo marinaro per diventare un centro turistico di notevole interesse ma , in ogni caso, è un luogo magico ed incantevole. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: LA SPEZIA – RIENTRO
Colazione in hotel. In mattinata trasferimento ed incontro con la guida per la visita guidata di La Spezia. Seconda città più grande della Liguria, è conosciuta per essere il secondo porto militare più grande in Italia e per il suo arsenale destinato alla costruzione delle navi del nuovo stato unitario. Viene anche definita “la cìttà dei musei” per la ricchezza delle sedi espositive che raccolgono gran parte dei reperti provenienti dalla Lunigiana. Tra i maggiori vi è quello ospitato all’interno del Castello di San Giorgio che racconta la storia della Lunigiana, mentre il Museo Tecnico Navale racchiude al suo interno mezzi d’assalto utilizzati nella prima guerra mondiale e numerosi pezzi storici della Marina Italiana. Unico è infine il Museo dei Sigilli Ospitato nella Palazzina delle Arti “Lucio R. Rosaia” che espone la più completa collezione di sigilli che mai sia stata riunita. (SU RICHIESTA SARA’ POSSIBILE INSERIRE NELLA VISITA L’INGRESSO AD UNO DEI MUSEI INDICATI). Pranzo in ristorante e nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località previsto in serata.

La quota comprende:
Trasporto in Bus G.T. – Vitto e Alloggio autista – Sistemazione presso nostro CITHOTEL in camere doppie con servizi – Pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 3°gg. – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Visite guidate come da programma – Escursione in battello alle cinque terre + biglietto del treno per il rientro – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Monumenti, Ville, Palazzi o altro menzionato nel programma se non incluso ne “La quota comprende – Assicurazione Annullamento – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco, se dovuta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.