CICLOTURISMO ED ENOGASTRONOMIA IN VAL VENOSTA



Scarica la Brochure del viaggio CICLOTURISMO ED ENOGASTRONOMIA IN VAL VENOSTA

Primo Giorno: PARTENZA – FORMAGGI DI MALGA E L’ALTA VAL VENOSTA
Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza dalla propria località in Bus G.T. per l’Alta Val Venosta. Soste e pranzo in ristorante lungo il percorso. Sosta per la visita ad un caseificio dove ci verrà illustrata l’Arte della lavorazione del formaggio e della coltivazione del grano dell’Alta Val Venosta. L’Alta Val Venosta è una regione rurale con prodotti agricoli eccellenti legati all’allevamento del bestiame, alla produzione di formaggi e latticini e alla coltivazione del grano. Già nel XIII secolo, nell’Abbazia di Monte Maria fu inventato il pane tipico venostano, detto “Vinschger Paarlbrot”, ancora oggi molto apprezzato in abbinamento ai formaggi di malga. Degustazione finale e possibilità di acquisto. Proseguimento per l’hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: IN BICICLETTA LUNGO LA VAL VENOSTA
Colazione in hotel e partenza per un’Escursione in bicicletta lungo la Val Venosta. Percorreremo una fra le più belle piste ciclabili dell’Alto Adige, lungo l’antica Via Claudia Augusta, tra meleti, vigneti ed antichi borghi. Il percorso, che segue il fiume Adige, è quasi completamente asfaltato ed adatto sia ai principianti che ai ciclisti più esperti. Nel corso della giornata possibilità, a scelta, di fermarsi nella cittadina storica di Glorenza, la più piccola delle Alpi meridionali. Meritano una visita il centro storico medievale, le case signorili, i porticati medievali e l’unica fortificazione interamente conservata delle Alpi. Pranzo in un’osteria/agriturismo a base di specialità regionali. Rientro in hotel, cena e pernottamento. (Possibilità di rientrare in treno in una località prossimità all’hotel).

Terzo Giorno: ESCURSIONE IN BICICLETTA SUL LAGO DI RESIA – RIENTRO
Colazione in hotel e partenza per un’escursione in bicicletta sul lago di Resia. Trattasi di un percorso ad anello fin quasi al confine con l’Austria. Il percorso asfaltato è assai facile, a stretto contatto con la natura e permette di ammirare il simbolo del lago di Resia, il campanile della vecchia Curon, sommerso dall’acqua nel 1950 a causa della costruzione della diga. Pranzo in ristorante, nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località previsto in serata.

La quota comprende:
Trasporto in Bus G.T. – Vitto e Alloggio autista – Sistemazione presso nostro CITHOTEL in camere doppie con servizi – Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 3°gg. – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Ingressi a Musei, Monumenti, Ville, Palazzi o altro menzionato nel programma se non incluso ne “la quota comprende” – Assicurazione Annullamento – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco se dovuta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.