I MERCATINI DI NATALE DI SANTA MARIA MAGGIORE E LA GROTTA DI BABBO NATALE A ORNAVASSO



Scarica la Brochure del viaggio I MERCATINI DI NATALE DI SANTA MARIA MAGGIORE E LA GROTTA DI BABBO NATALE A ORNAVASSO

Primo giorno: PARTENZA – NOVARA E LA DEGUSTAZIONE IN CANTINA                

Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza dalla propria località in Bus G.T. Sosta lungo il percorso. Arrivo a Novara e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata (solo esterni) della città. Degni di nota sono il Duomo di Santa Maria Assunta, un imponente edificio in stile neoclassico, edificato tra il 1863 e il 1869 sulla precedente chiesa romanica consacrata nel 1132, il battistero, il Broletto di età medioevale, il Palazzo del Comune, dove si svolgevano le assemblee e si amministrava la giustizia, la basilica di San Gaudenzio, primo Vescovo di Novara, il maggiore simbolo cittadino non tanto per l’impianto generale del Cinquecento, quanto per la grande cupola costruita nell’Ottocento dall’architetto Antonelli: alta ben 121 metri, presenta i tipici ordini sovrapposti di colonnati e la tipica guglia, come la Mole Antonelliana di Torino. Al termine della visita proseguimento del viaggio verso l’hotel. Sosta lungo il tragitto per una visita con degustazione presso un’Azienda Agricola localizzata in una suggestiva cascina settecentesca ai piedi dello spettacolare massiccio del Monte Rosa. Qui si coltivano I vitigni classici della tradizione dell’Alto Piemonte, Nebbiolo, Vespolina ed Erbaluce. La produzione, interamente a DOC, comprende anche il prestigioso Ghemme DOCG e 2 Spumanti Metodo Classico da vitigni autoctoni. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

Secondo giorno: I MERCATINI DI NATALE DI SANTA MARIA MAGGIORE…IN TRENO CON LA VIGEZZINA

Colazione in hotel e trasferimento in bus a Domodossola. All’arrivo partenza con il treno Domodossola-Locarno. (Su richiesta possibilità di organizzare una visita guidata alla città di Domodossola). Arrivo a Santa Maria Maggiore e intera giornata dedicata alla visita libera ai Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore. Ci troviamo nell’incantevole cornice della Val Vigezzo e il mercatino di Natale è considerato il più grande del Piemonte. Tra caratteristiche stradine lastricate e intime piazzette illuminate in ogni angolo da luci colorate troverete circa 200 casette di legno dal caratteristico tetto rosso che espongono prodotti dell’artigianato e dell’enogastronomia. Per scaldarsi dal freddo del periodo, troverete caratteristiche stufette ricavate dai tronchi degli alberi, e poi musica natalizia interpretata dai cori alpini e da bande itineranti e numerosi artisti di strada. Potrete assaggiare i tanti prodotti locali come il vin brulè, le caldarroste, i dolci e tanti altri prodotti tipici. E non dimenticate di fare una capatina al Museo dello Spazzacamino !! Pranzo libero. In tardo pomeriggio rientro con il treno a Domossola e proseguimento in bus per il rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo giorno: LA GROTTA DI BABBO NATALE DI ORNAVASSO – RIENTRO

Colazione in hotel e partenza per la visita libera alla La Grotta di Babbo Natale di Ornavasso. Ci troviamo in un’area di oltre 20 mila metri quadrati affacciata sul Lago Maggiore che in occasione del Natale si popola di originali presenze: gli gnomi dei boschi, le renne di Babbo Natale, cammelli, rapaci, gli animali della fattoria dei twergi. Qui i bambini troveranno la Fabbrica dei giocattoli, uno spazio dove potranno trasformarsi in veri aiutanti dei twergi, mentre produttori, artigiani ed artisti saranno impegnati in laboratori e dimostrazioni di antichi mestieri, tutto in aree coperte. Il parco si snoda tra sentieri popolati di presenze fantastiche, come il sentiero delle pietre preziose e quello degli alberi parlanti, i cunicoli sotterranei dei twergi, antichi camminamenti delle fortificazioni militari della Prima Guerra Mondiale, boschi e panorami sui laghi e sulle montagne. All’interno del parco, nel grande tendone del circo, si alternano animazioni teatrali e circensi. E’ inoltre presente il grande presepe innevato riflesso situato presso il monumentale Santuario della Madonna della Guardia e grande circa 600 metri quadrati. Infine la Grotta di Babbo Natale, allestita in una antica cava di marmo rosa con una galleria di accesso in pietra lunga 200 metri e un grande salone con il pavimento e le pareti in marmo rosa. E’ un luogo davvero prezioso: pensate che da qui, circa 700 anni fa, hanno iniziato ad estrarre il marmo per il Duomo di Milano. Pranzo libero. (Su richiesta possibilità di organizzare un pranzo in ristorante nei dintorni). Nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località previsto in serata.

La quota comprende: Trasporto in Bus G.T. – Vitto e alloggio autista – Sistemazione presso nostro CITHOTEL 3* in camere doppie con servizi – Trattamento di Mezza Pensione in hotel – Pranzo del 1°gg in ristorante – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + 1/2 d’acqua a persona a pasto) – 1 Degustazione in cantina (1°gg.) – Visita guidata di mezza giornata di Novara – Biglietto del Treno Domodossola/S.ta Maria Maggiore A/R – Biglietto di Ingresso al Mercatino di Natale di Ornavasso (che comprende il Presepe e il parco – NON INCLUDE l’INGRESSO alla GROTTA di BABBO NATALE – su richiesta) – Assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende: Nostro Accompagnatore – Pranzi del 2°gg./3°gg. – Ingressi a Musei, Monumenti, Chiese, Castelli, Palazzi o altri siti indicati nel programma se non inclusi ne “La quota comprende” – Mance – Facchinaggio – Tassa di soggiorno (da pagarsi in loco se dovuta) – Assicurazione Annullamento – Extra di carattere personale e quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.