IN MOUNTAIN BIKE TRA LE VALLI DEL PRIMIERO E DEL VANOI: CUORE VERDE DEL TRENTINO



Scarica la Brochure del viaggio IN MOUNTAIN BIKE TRA LE VALLI DEL PRIMIERO E DEL VANOI: CUORE VERDE DEL TRENTINO

Primo Giorno: ARRIVO A CAORIA E SISTEMAZIONE IN HOTEL
Arrivo dei partecipanti a Caoria e sistemazione in hotel. Tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento. (In base all’orario di arrivo, possibilità di organizzare una visita guidata del paese di Caoria. Di seguito indichiamo il programma. La visita potrà naturalmente essere fatta in modo autonomo dai singoli partecipanti). Caoria e i suoi Musei (escursione di mezza giornata). Caoria e i suoi Musei (escursione di mezza giornata): La Casa del Sentiero Etnografico, dove si possono trovare un’introduzione al sentiero e una breve descrizione dell’Ecomuseo del Vanoi e del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. Al suo interno è possibile visitare anche degli allestimenti temporanei legati alle tematiche del Sentiero Etnografico. A seguire visita alla Mostra “Arti e Mestieri de na volta”, allestita nel 1999, con lo scopo di tramandare alle generazioni future i saperi di un tempo, raccoglie e illustra tutti i semplici oggetti usati nella vita quotidiana e gli attrezzi di lavoro dei nostri avi suddivisi in “angoli” tematici. Si procederà con la visita al Museo della Grande Guerra, istituito e gestito dal Gruppo Alpini di Caoria, raccoglie le memorie storiche della prima guerra mondiale combattuta sui monti del Lagorai. Uniformi, armi, oggetti personali dei combattenti, sia italiani che austriaci, e cimeli d’ogni genere ritrovati in luogo, sono esposti per ricordare i tragici eventi. All’interno del museo troviamo anche un’importante raccolta fotografica, che aiuta il visitatore a meglio comprendere la Guerra vista dal Vanoi. A seguire passeggiata lungo le vie di Caoria verso il nucleo storico e visita al Cimitero militare situato all’entrata del paese che risale all’autunno del 1916, delimitato da una bassa cinta muraria, si articola in gradoni erbosi sui quali trovano posto le sepolture.

Secondo Giorno: ESCURSIONE IN MOUNTAIN BIKE: IL GIRO DELLE MALGHE DEL VANOI
Colazione in hotel. Incontro con l’istruttore di mountain bike (luogo da definirsi) ed Escursione in mountain bike: Il giro delle Malghe del Vanoi. La Valle del Vanoi è sicuramente fra le aree trentine più “wilderness”, con un territorio che ben si presta alle escursioni in mtb, allo scialpinismo e alle escursioni con le ciaspole. Ci troviamo nella catena porfirica del Lagorai che si estende da P.sso Rolle a Pergine Valsugana, a cavallo delle tre valli trentine; Primiero-Vanoi, Tesino-Valsugana e Val di Fiemme. Grandi pascoli ed estese foreste sono l’ambiente predominante, torrenti spumeggianti e una ricca viabilità forestale fanno il resto. Da citare il M.te Cauriol, il M.te Cardinal e il Monte Cece, non solo per i tragici eventi bellici della 1^guerra mondiale, ma per la loro innegabile selvaggia bellezza, il gruppo di Cima d’Asta con la sua mole granitica e le Pale di S. Martino che si stagliano ad est. Difficoltà: media / Lunghezza Percorso: 49,5 km (Per informazioni più dettagliate richiedere la scheda dell’escursione). Pranzo libero. In tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: ESCURSIONE IN MOUNTAIN BIKE: DI RIFUGIO IN RIFUGIO NEI BOSCHI DEL PRIMIERO
Colazione in hotel. Incontro con l’istruttore di mountain bike e partenza per l’Escursione in Mountain Bike – di rifugio in rifugio nei boschi del primiero. Classica escursione che permette di visitare la parte meridionale della Valle di Primiero a confine con il Veneto e la Provincia di Belluno. Molto particolari e suggestivi i paesaggi attraversati, a partire dalla Valle dello Schener che si percorre fino a Pontet, la strada sterrata che conduce all’Alpe Vederna, teatro peraltro della gara di Up-Hill “Vederna Bike”, la catena delle Vette Feltrine con il M.te Pavione, i Rifugi, le praterie, le foreste della Val Noana e nella parte finale il ritorno a Fiera di Primiero dopo aver affrontato la salita della Val de Riva, un gioiello della natura dove l’acqua cristallina e la vista sulle Dolomiti compenserà ogni fatica. Difficoltà: media / Lunghezza 38,5 Km. (Per informazioni più dettagliate richiedere la scheda dell’escursione). Pranzo libero. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Quarto Giorno: ESCURSIONE IN MOUNTAIN BIKE: ROADBIKE PASSO GOBBERA (CANAL SAN BOVO – FIERA DI PRIMIERO)
Colazione in hotel. Incontro con l’istruttore di mountain bike ed Escursione in Mountain Bike: Roadbike Passo Gobbera (Canal San Bovo – Fiera di Primiero). Percorso stradale che permette di collegare Canal San Bovo e il Vanoi con il Primiero e la ciclabile di Valle. Possibilità di intersecare questo tour con altri vicini e fungere altresì da collegamento con i tour nell’ambito Valsugana Tesino. Difficoltà: media / Lunghezza 12 Km. (Per informazioni più dettagliate richiedere la scheda dell’escursione). Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località.

La quota comprende:
Sistemazione presso nostro CITHOTEL in stanze doppie con bagno – Trattamento di mezza pensione con colazione a buffet e bevande incluse a cena (1/4 di vino + 1/2 di acqua) – Escursioni in mountain bike con istruttore (1 ogni massimo 5 persone) – Assicurazione Medico/Bagaglio.
La quota non comprende:
Trasporto (su richiesta) – I pranzi – Noleggio attrezzatura (mountain bike, casco o altro) su richiesta – Facchinaggio – Guida per la visita di Caoria e ingressi ai musei – Extra di carattere personale e tutto quanto non incluso ne “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.