NATURA E MUSICA NELLE MARCHE DEL SUD



Scarica la Brochure del viaggio NATURA E MUSICA NELLE MARCHE DEL SUD

Primo giorno: PARTENZA – TORRE DI PALME – MORESCO E IL PRANZO IN AGRITURISMO
Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza dalla propria località in Bus G.T. per le Marche. Sosta lungo il percorso e pranzo in Agriturismo situato nel cuore della provincia di Fermo. Un vecchio gelso centenario ci darà il benvenuto all’interno di questa azienda che da generazioni produce frutta scelta, uva, confetture, vino cotto e olio extra vergine di oliva. Le olive, dell’oliveto di proprietà dell’azienda, vengono raccolte a mano e sottoposte a molitura a pietra. Il prodotto ottenuto al termine della lavorazione lo si può degustare a tavola, unito a piatti tipici marchigiani. È possibile visitare anche la fattoria dell’azienda dove vengono coltivati sia in serra che a campo aperto tutti gli ortaggi che lo staff adopera in cucina, e dove vengono allevati gli animali. Proseguimento per Moresco splendido borgo medievale che stupisce per l’integrità del suo borgo e per la presenza del Castello di Moresco attorniato da mura e per la sua caratteristica torre eptagonale (XII secolo). Al termine della visita proseguimento per l’hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: ASCOLI PICENO – CASTELLUCCIO DI NORCIA (UMBRIA)
Colazione in hotel. In mattinata partenza per la visita guidata di Ascoli Piceno, alla scoperta delle glorie e dei fasti dei signori, raffinati principi, abili condottieri, uomini d’arme e di lettere che hanno governato la città rendendola centro d‘arte e di cultura invitando alle loro corti poeti, matematici e umanisti: I Malatesta, gli Sforza e i Della Rovere. Pesaro è la piccola Atene delle Marche raccolta nella vallata del fiume Foglia e spalancata a levante all’azzurro del mare Adriatico, tra le pendici dei colli Ardizio e San Bartolo. Pesaro è per tutti tradizionalmente la patria di Rossini, la città della musica, della maiolica e del mobile. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio trasferimento presso l’Altopiano di Castelluccio di Norcia, altopiano carsico a 1200 metri di quota è il più ampio d’Europa ed è famoso per un evento che si verifica tra fine maggio e i primi giorni di luglio: la Fioritura. Per diverse settimane la monotonia cromatica del pascolo viene spezzata da un mosaico di colori, con variazioni di toni che vanno dal giallo ocra al rosso. Innumerevoli sono le specie floreali che tingono il Pian Grande e il Pian Perduto in questo periodo: genzianelle, narcisi, violette, papaveri, ranuncoli, asfodeli, viola Eugeniae, trifogli, acetoselle e tant’altro. La festa della “Fiorita” ricade nella terza e nell’ultima domenica di Giugno. (FACCIAMO PRESENTE CHE TRATTANDOSI DI UN EVENTO NATURALE E’ SOGGETTO ALL’ANDAMENTO DELLE STAGIONI E PERTANTO NON PREVEDIBILE). In periodi differenti dalla Fioritura, la giornata sarà completata dalla visita di un’azienda agricola produttrice di lenticchie. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: CASTELFIDARDO, IL MUSEO DELLA FISARMONICA E RIENTRO
Colazione in hotel. In mattinata visita guidata al borgo di Castelfidardo e il Museo della Fisarmonica dedicato allo strumento musicale che ha avuto nella città di Castelfidardo, per oltre un secolo, il maggior centro di produzione. La collezione è composta da circa 350 esemplari tutti diversi tra loro, compresa la preziosa collezione Giuseppe Panini (l’indimenticato “re” delle figurine, convinto appassionato dello strumento), molti dei quali “pezzi unici” provenienti da ventidue paesi diversi, è affiancata da una tipica bottega artigiana dell’inizio del secolo scorso. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località.

La quota comprende:
Trasporto in Bus G.T. – Vitto e Alloggio autista – Sistemazione in nostro CITHOTEL in camere doppie con servizi – Pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 3°gg. – Pranzo del 1°gg. in Agriturismo – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Visite guidate come da programma – Ingresso al Museo della Fisarmonica di Castelfidardo – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Monumenti, Ville, Palazzi o altro menzionato nel programma se non indicato ne “La quota comprende” – Assicurazione Annullamento – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco, se dovuta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.