PARTENZE GARANTITE 2018 – SUD D’IRLANDA



Scarica la Brochure del viaggio PARTENZE GARANTITE 2018 – SUD D’IRLANDA

Primo Giorno: PARTENZA CON VOLO – DUBLINO
Arrivo dei partecipanti all’aeroporto di Dublino e incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in bus in hotel. Sistemazione nelle camere, cena libera e pernottamento.

Secondo Giorno: DUBLINO – GLENDALOUGH – KILKENNY
Colazione in hotel. In mattinata visita guidata di Dublino, una città che possiede molte ricchezze; tra i principali monumenti incontriamo la magnifica cattedrale di St. Patrick’s, patrono della città e dominata dall’esterno da una poderosa torre; il Trinity college, l’università fondata dalla Regina Elisabetta I La Grande e ora sede di famosi manoscritti quali il “Book of Kells” forse la realizzazione artistica più alta conservata in terra d’Irlanda. Nel pomeriggio partenza per la contea di Wicklow, nota come il “giardino d’Irlanda” e visita del sito monastico di Glendalough, il primo santuario dei cristiani d’Irlanda, con la sua torre circolare (30 mt.), eretta sopra il cimitero della croce celtica, le rovine della cattedrale e altri edifici, Glendalough evoca l’immaginario romantico del XIX° secolo. Continuazione per Kilkenny e all’arrivo sistemazione in hotel nei dintorni, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: CASTELLO DI CAHIR – MIDLETON – CORK
Colazione in hotel. Dopo una breve visita alla città medievale di Kilkenny partenza per la visita del Castello di Cahir, uno dei castelli irlandesi più grandi e meglio conservati, un tempo roccaforte della potente famiglia Butler, situato su un isolotto roccioso del fiume Suir. Esso mantiene gran parte della struttura di difesa originale, oltre l’imponente torrione e la torre. Proseguimento per Midleton per la visita della Jameson Experience, una distilleria fondata dai fratelli Murphy nel 1825. Durante la visita del centro sarà possibile conoscere la storia e i processi di fabbricazione del whiskey irlandese più famoso. Sarà possibile, inoltre, vedere il più grande alambicco del mondo. Una degustazione di whiskey concluderà la visita. Continuazione per Cork e visita della città, la seconda più grande della Repubblica d’Irlanda. Pur conservando ancora il suo fascino medievale grazie alle stradine strette e tortuose è divenuta oggi una grande città portuale, industriale ed universitaria; la Cattedrale neogotica di San Finbar posta a sud e la chesa di Shandon nella parte nord, dominano la città. Pranzo libero in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel a Cork o dintorni.

Quarto Giorno: WEST CORK
Colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata della meravigliosa West Cork. Prima sosta sarà Kinsale, cittadina pittoresca e raccolta, considerata la capitale “della buona tavola” d’Irlanda grazie anche al suo Gourmet Festival. Nel 1601 proprio qui gli spagnoli si unirono agli irlandesi nella battaglia di Kinsale che perdettero contro le forze britanniche. Il tocco lasciato dalla presenza spagnola si vede nelle stradine tortuose e in alcuni palazzi. A seguire visita del Fort Charles, risalente al XVII secolo, ritenuto uno dei forti a stella meglio conservati d’Europa. Fu costruito in seguito agli eventi del 1601 e venne utilizzato fino al 1922, quando fu distrutto da un incendio appiccato dalle forze dell’IRA contrarie al trattato del 1921. Proseguimento lungo la costa attraversando Clonakilty e Skibbereen fino a Bantry. Visita guidata della Bantry House, grande residenza risalente all’epoca georgiana che fu riarredata in maniera molto sontuosa nel XIX secolo. Da qui si può godere di una visita spettacolare sia della baia che delle montagne che la circondano. La residenza ha una collezione molto pregiata di mobili, quadri e artigianato di diversa provenienza. Continuazione per la contea di Kerry. Pranzo libero lungo il percorso. Cena e pernottamento in hotel nella contea del Kerry o contea di Cork.

Quinto Giorno: PENISOLA DI DINGLE
Colazione in hotel. Escursione di intera giornata alla Penisola di Dingle, conosciuta per la sua spettacolare strada costiera con viste mozzafiato sull’Oceano Atlantico, per i suoi monumenti preistorici del primo periodo cristiano, e per il suo piccolo villaggio dove ancora si parla gaelico. La strada costiera si dirige lungo migliaia di spiagge deserte come Inch Beach dove fu girato il film “la figlia di Ryan”, poi attraversa il vivace porto peschereccio di Dingle, rinomato per i suoi ristoranti di pesce di mare e per il famoso delfino Fungie che ha ormai scelto la baia di Dingle a sua dimora. Per finire arriveremo al capo di Slea da dove potremo ammirare le isole Blaskets, le più occidentali d’Europa. Visita del Gallarus Oratory, costruito assolutamente senza malta e senza nessun altro tipo di collante e datato attorno al IX secolo, questo oratorio è rimasto intatto attraverso i secoli grazie alla qualità del lavoro di incastonatura delle pietre. Con la sua forma di chiglia di nave rovesciata, veniva usato in passato dai monaci per pregare e meditare in perfetta concentrazione e oggi è uno degli esempi di architettura a secco più importanti del paese. Pranzo libero in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel nella contea del Kerry o contea di Cork.

Sesto Giorno: LE SCOGLIERE DI MOHER – IL BURREN – GALWAY
Colazione in hotel. In mattinata partenza alla volta di Galway. Si attraverserà in traghetto il fiume Shannon da Tarbert a Kilimer e si proseguirà fino a raggiungere le maestose ed imponenti Scogliere di Moher, impressionanti e suggestive a picco sul mare alte 200 metri, uno spettacolo che lascia senza fiato. In seguito si attraverserà il Burren, dall’Irlandese Boireann “luogo roccioso”, affascinante regione carsica dove l’acqua, scorrendo in profondità, ha creato grotte e cavità sotterranee. Il Burren è la più estesa regione di pietra calcarea d’Irlanda e la particolarità del suo territorio gli conferisce l’aspetto di territorio lunare. Si prosegue poi lungo la costa e via Black Head fino a Galway per una visita panoramica della città che da sempre attrae folle di musicisti, artisti, intellettuali e giovani anticonformisti. Ciò si deve in parte alla presenza dell’Università, ma soprattutto all’attrattiva esercitata dalla via notturna nei pub, dove si chiacchiera e si beve. La città, inoltre, è uno dei principali centri gaelici e l’irlandese è parlato diffusamente. Pranzo libero in corso di escursione. Cena e pernottamento in hotel a Galway o contea di Limerick/Clare/vicinanze.

Settimo Giorno: GALWAY – DUBLINO
Colazione in hotel. Partenza per Dublino e all’arrivo tempo libero per lo shopping o altre visite individuali. Cena libera. (Su richiesta possibilità di organizzare una serata tradizionale Irlandese presso un pub di Dublino). Pernottamento in hotel a Dublino o dintorni.

Ottavo Giorno: PARTENZA
Colazione in hotel. Trasferimento diretto in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

La quota comprende:
Trasferimento in bus aeroporto Dublino/Hotel A/R (1°/8° gg.) – Escursioni in bus secondo programma dal 2° al 7° gg. – Sistemazione in hotel 3*/4* in camere doppie con servizi nelle località previste o dintorni (la 7° notte a Dublino sarà in hotel NON centrale a causa della limitata disponibilità il sabato sera) – Trattamento di mezza pensione in hotel con prime colazioni irlandesi e 5 cene a 3 portate che comprendono antipasto/piatto principale/dolce/ caffè o the’ (escluse cene del 1°/7° giorno) – Guida locale parlante italiano dal 2° al 7°gg. – Assistenza in aeroporto solo il 1°gg. – Ingressi ai seguenti siti inclusi: Trinity College, Glendalough, Castello di Cahir, Charles Fort, Bantry House e giardini, Oratorio Gallarus, distilleria Jameson di Midleton (inclusa degustazione whisky), Scogliere di Moher – Traghetto sul fiume Shannon Tarbert/Killimer – Servizi e tasse ai prezzi correnti – Assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende:
Trasferimento dalla propria località all’aeroporto di partenza/rientro in Italia – Volo Italia / Dublino A/R – Tasse aeroportuali – Eventuali adeguamenti carburante – Cene del 1° e 7°giorno – Pranzi – Bevande – Ingressi a musei, monumenti o altro menzionato nel programma se non inclusi ne “La quota comprende” – Mance – Facchinaggio – Assicurazione annullamento (su richiesta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

DATE DISPONIBILI 2018:

PERIODO A: 15, 22, 29 Luglio

PERIODO B: 05, 12, 19 Agosto

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.