TOUR POLONIA CON VOLO: DA CRACOVIA A VARSAVIA



Scarica la Brochure del viaggio TOUR POLONIA CON VOLO: DA CRACOVIA A VARSAVIA

Primo Giorno: PARTENZA CON VOLO E ARRIVO A CRACOVIA
Ritrovo dei partecipanti almeno due ore prima dell’orario di partenza previsto del volo all’aeroporto stabilito. Disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza con volo prenotato per la Polonia. Arrivo a Cracovia e incontro con il bus e l’assistente locale con cui effettueremo un primo tour panoramico di Cracovia per prendere confidenza con questa bellissima città. Al termine trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: LE MINIERE DI SALE DI WIELICZKA E CRACOVIA
Colazione in hotel. In mattinata visita guidata alle miniere di sale di Wieliczka, dichiarate Patrimonio Mondiale dell’umanità dall’Unesco. Si tratta delle più antiche miniere polacche ancora in attività e da cui si estrae sale da oltre mille anni. Il filone di minerale è largo 1 Km e lungo 6 e lo scavo ha raggiunto la profondità di 300 metri. Le miniere sono un labirinto di passaggi, con una lunghezza totale di 200 Km e all’interno vi si trovano anche tre cappelle con sculture di sale uniche. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata (solo esterni) di Cracovia, la cui maggior parte dei monumenti sono raccolti nelle tre zone più antiche della città: la Città Vecchia (Stare Miasto), circondata dal bellissimo giardino del Planty; la zona della collina di Wavel dove si raccolgono la Chiesa dei Santissimi Felice ed Adaucto, il Castello, la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo e la Cattedrale; Il terzo quartiere è quello di Kazimierz, centro della comunità ebraica. Rientro in hotel cena e pernottamento.

Terzo Giorno: ESCURSIONE IN ZATTERA SUL DUNAJEC NEL PARCO NAZIONALE DI PIENINY
Colazione in hotel e partenza con la guida per un’escursione nel Parco Nazionale di Pieniny. Sosta lungo il percorso per la visita alla Chiesa di S.Arcangelo Michele a Debno Podhalanskie, bella testimonianza della cultura polacca nonché delle capacità creative del popolo di questa regione montagnosa. Essa fu eretta in legno di larice nella prima metà del 15°sec in stile gotico. Le sue rispettive parti vennero legate con metodo a ossature e attaccate mediante pioli di legno senza l’ausilio di chiodi. Sono inoltre presenti dipinti murali policromatici risalenti alla fine del Quattrocento i cui colori hanno conservato le loro tinte malgrado il tempo e le vicende. Proseguimento della visita al Castello Medievale di Dunajec, un vero e proprio tesoro di architettura divenuto famoso dopo la scoperta, avvenuta nel 1946 in un ripostiglio nascosto, di un documento recante un’iscrizione realizzata nell’alfabeto kipu (quello utilizzato dagli Incas in Perù). Sembra si trattasse di un’informazione relativa al luogo in cui sarebbe stato nascosto un misterioso tesoro del popolo precolombiano. A seguire effettueremo una Crociera sul lago Czorsztynskie, dal Castello di Niedzica al Castello di Czorsztynskie, per vedere il panorama del lago Czorsztynskie e della foresta del Parco Naturale di Pieniny. Successivamente, si parte per un’escursione in zattera lungo il Fiume Dunajec, è un fiume lungo 274 km che attraversa la parte meridionale della Polonia e che per 27 km forma il confine tra quest’ultima e la Slovacchia. Avente un bacino di 6804 km², è il quattordicesimo fiume più lungo della Polonia. Arrivo Szczawnica e pranzo in ristorante. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Quarto Giorno: CRACOVIA – AUSCHWITZ – CZESTOCHOWA
Colazione in hotel e partenza per l’escursione di intera giornata ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau. La città venne occupata dalla Germania nella seconda guerra mondiale, e nel maggio 1940 i tedeschi, convertendo delle caserme appartenute all’esercito polacco, costruirono un campo di concentramento che prese il nome tedesco di Oswiecim: Auschwitz, oggi trasformato in museo. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Al termine partenza per Czestochowa e in serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Quinto Giorno: CZESTOCHOWA E VARSAVIA
Colazione in hotel. In mattinata visita guidata (solo esterni) di Czestochowa, nota per il santuario di Jasna Gora che è il più importante della Polonia. Jasna Gora è il simbolo della nazione polacca e nello stesso tempo capitale spirituale della Polonia; al suo interno è custodita l’immagine della Madonna Nera, oggetto di venerazione. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Varsavia e in serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Sesto Giorno: VARSAVIA E LA CITTA’ VECCHIA
Colazione in hotel. Intera giornata di visita guidata (solo esterni) della Città vecchia di Varsavia. Breve passeggiata per ammirare l’architettura del XVII e XVIII secolo, la strada reale e la strada che collegava il castello reale con la residenza del parco Lazienki e con il Palazzo Wilanow. Visita della città vecchia, con chiese e monumenti, strada reale, palazzi del governo e centro storico di Varsavia (Piazza del Teatro Nazionale, Piazza e giardini di Saxons, Piazza Tre Croci, via Ujazdowskie). Durante la visita si possono ammirare alcuni dei palazzi e monumenti più importanti dell’arte polacca del XVIII secolo, incluso il palazzo sull’acqua nel parco Lazienki (residenza estiva del re Stanislaw August Poniatowski) ed il monumento di Chopin nel parco stesso. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Settimo Giorno: RIENTRO IN AEREO
Colazione in hotel e all’orario stabilito trasferimento in bus all’aeroporto. Disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza con volo prenotato per il rientro. Arrivo all’aeroporto stabilito, ritiro dei bagagli e fine servizi.

La quota comprende:
Trasporto in Polonia con Bus G.T. in base al programma indicato – Sistemazione in buoni Hotel 3* – Trattamento di pensione completa dalla cena del 1°gg. alla colazione del 7°gg. – Visite guidate come da programma – Ingresso alle Miniere di Sale di Wieliczka, al castello di Niedzica, auricolari per la visita di Auschwitz -Minicrociera sul Lago Czorsztynckie e escursione in zattera sul fiume Dunajec – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Volo e tasse aeroportuali – Bevande ai pasti – Pranzo del 1° e 7° giorno – Trasferimento A/R propria località di residenza / aeroporto di partenza in Italia A/R – Ingressi a Monumenti, Musei, Chiese, Palazzi, Santuari o altro sia menzionato nel programma se non incluso ne “La quota comprende”- Mance – Facchinaggio – Extra di carattere personale e quanto non indicato ne “la quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.