TOUR THAILANDIA DEL NORD



Scarica la Brochure del viaggio TOUR THAILANDIA DEL NORD

Primo Giorno: PARTENZA CON VOLO E PERNOTTAMENTO A BORDO
Ritrovo dei partecipanti almeno 2 ore prima della partenza prevista del volo presso l’aeroporto stabilito. Disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza con volo prenotato per la destinazione prescelta. Pernottamento a bordo.

Secondo Giorno: ARRIVO A BANGKOK – ESCURSIONE LUNGO I CANALI RURALI
Arrivo all’aeroporto di Bangkok e disbrigo delle formalità di sbarco. Incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pranzo. (Le camere in hotel saranno disponibili a partire dalle ore 14.00) Nel pomeriggio escursione “I Canali di Bangkok – Royal Barge Museum – Wat Arun”. La storia di Bangkok è contrassegnata dai suoi canali, oltre che dal “Fiume dei Re”, il Chao Phraya. I Canali in passato erano così numerosi, da meritarle l’appellativo di “Venezia d’Oriente”. La visita vi permetterà di vedere il contrasto tra la Bangkok moderna e quella che ancora sopravvive, soprattutto nell’area di Thonburi. Avremo modo inoltre di visitare il Royal Barge Museum, dove sono conservate le barche della Famiglia Reale, un tempo ottimo mezzo di comunicazione nelle vie fluviali, oggi utilizzate solo in occasioni speciali. Tutte le barche hanno speciali decorazioni a mano. Vedremo inoltre il Wat Arun, posizionato sul lato del fiume di Thonburi, conosciuto anche come il tempio dell’Aurora, è indubbiamente uno dei più affascinanti non solo di Bangkok, ma anche di tutta la Thailanida, non solo per la posizione, ma anche per il design, diverso rispetto agli altri templi che potrete visitare a Bangkok. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: DAMNOEN SADUAK – BANGKOK: TEMPLI E PALAZZO REALE
Colazione in hotel. Di buon mattino partenza con la guida per l’Damnoen Saduak. Si tratta di uno degli angoli ancora vivi e fervidi a ca. 110 Km.da Bangkok: il caratteristico mercato galleggiante dove la merce viene esposta con arte e pazienza sulle barche che scorrono sul fiume in un’armonia di delicati movimenti e colori. Durante il tragitto ci si ferma a visitare il Tempio Nakhon Pathom dove si trova la più grande Pagoda in Thailandia. Nel pomeriggio si rientra a Bangkok per la visita guidata della città. Templi e Palazzo Reale di Bangkok, una città nella città che copre un’area di 260 ettari. Completamente circondato da mura merlate costruite nel 1973 e cuore della vita della città per un secolo, è attualmente utilizzato per le cerimonie reali e le visite di Stato. All’interno il più famoso tempio della Thailandia: il Wat Phra Keo detto “Il Tempio del Buddha di Smeraldo”. E’ uno spettacolare insieme di padiglioni, cupole e pinnacoli dorati, in puro stile thai, all’interno della Cappella Reale c’è una statua di Buddha, alta cm. 65 intagliata in un solo pezzo di nefrite e il Wat Trimitr, il tempio del Buddha d’oro. Pranzo in corso di escursione. In serata cena con spettacolo al Siam Nirait. Rientro in hotel e pernottamento.

Quarto Giorno: BANGKOK – AYUTTAYA – LOPBURI – SUKOTHAI
Colazione in hotel e partenza con la guida per un’escursione ad alcuni dei siti più famosi della Thailandia: Bang Pa-in, Ayuttaya, Lopburi e Sukothai. Prima tappa quindi il Palazzo Estivo di Bang-Pa-in, usato dalla corte reale come residenza estiva nel XVII secolo. Il Palazzo fu distrutto con la caduta del Regno di Ayutthaya e fu ricostruito da Re Rama IV nella metà del XIX secolo. Le strutture sono realizzate con diversi stili architettonici, collocate in un grande parco con stagni e corsi d’acqua. L’unica residenza reale aperta al pubblico è la Chiness-style Wehat Chamroon Palace, realizzata completamente con materiali importati dalla Cina. Possimo trovare inoltre un palazzo in stile Italiano, un padiglione circolare con gradini che conducono ad una piscina, un Padiglione in stile Thailandese Aisawan Tippaya Asna nel centro di un lago, e attraverso un corso d’acqua una cappella buddista in stile neogotico con finestre ad ampie vetrate. Sparse tutte intorno negli estesi giardini, troviamo statue in stile europeo, così come vari monumenti costruiti da Re Rama V in memoria dei membri della sua famiglia: uno di essi raffigura un’amata regina che affogò accidentalmente mentre andava in barca. Proseguiamo quindi verso Ayutthaya, antica capitale della Thailandia per visitare alcuni dei più famosi siti storici della Thailandia: le tre antiche pagode del Wat Pra Sri Sanpetch e il Wat Chaiwatthanaram, situato su una sponda del Maenam Chao Phraya, ad est dell’isola della città: costruito nel 1630 da Re Prasat Thong in onore di sua madre, fu concepito come una copia del Tempio di Angkor. Il viaggio prosegue con sosta a Lopburi, che risale al periodo Dvaravati e venne fondata più di 1000 anni fa. Incorporata nell’impero Khmer si possono trovare interessanti resti della magnifica architettura in “stile angkor”. Visita alle rovine del Wat Phra Sri Ratana Maha That e al Phra Prang Sam Yod e al famosissimo “Monkey Temple”, un’esperienza davvero unica con le scimmie, considerate sacre, che sono le padrone della cittadina, arrampicate sui cavi elettrici, sulle inferriate dei palazzi e sul tempio della città. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Arrivo a Sukothai, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Quinto Giorno: SUKHOTHAI – SRI SATCHANALAI – DENCHAI – PHRAE
Colazione in hotel. In mattinata visita guidata di Sukhothai, dove all’interno dello storico parco si trovano le rovine dei templi Wat Mahathat, l’imponente tempio del palazzo Reale ed il grazioso Wat Sa Sri ed il Wat Sri Sawai, preesistente al regno di Sukhothai ed inizialmente dedicato al culto induista. Fuori dalle mura del Parco Storico si cela una delle più maestose e gigantesche statue del Buddha dell’altezza di circa 15 metri. A seguire visita del Parco Storico di Sri Satchanalai, situato sulla sponda del fiume Yorm, contiene al suo interno le rovine di 134 monumenti. Il viaggio prosegue verso Denchai, dove visiteremo il bellissimo Tempio Wat Pratat Suthon Mongkol Khiri, con una bellissima architettura ispirata allo stile tradizionale, come per esempio l’Ubosot (sala celebrativa) e allo stile Lanna, un edificio in teak che ospita preziose reliquie del Nord, tra cui statue di Buddha, lacche, strumenti musicali, armi antiche e immagini raffiguranti eventi passati. Proseguiremo quindi per Phrae, dove visiteremo la Wongburi House, una casa molto ben conservata costruita in teak tra fine ‘800, primi del ‘900 in stile coloniale. Pranzo in corso di escursione. In serata sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Sesto Giorno: PHRAE – PAYAO – TRIANGOLO D’ORO – CHIANG RAI
Colazione in hotel. In mattinata visita del Mercato di Hua Dong, situato a ca.9 Km da Phrae, famoso per i manufatti in teak. Partenza per Chiang Rai via Phayao. Nel pomeriggio visita del famoso Triangolo d’Oro a Chiang Rai e della cittadina di confine Mae Sai. Il Triangolo d’Oro, dove Thailandia, Laos e Myanmar si incontrano sul fiume Mekong, una volta era conosciuta come il centro per la coltivazione e lo smistamento di oppio. Proseguimento per Chiang Rai. Situata a nord della vecchia città di Chiang Saen, lungo la strada parallela al fiume, qui si incontrano il fiume Ruak e il fiume Mekong ed è localmente conosciuta come “Sop Ruak”. All’interno di questa zona, ci sono resti e rovine di strutture antiche attestanti il fatto che l’area è stata colonizzata in passato. Qui le varie leggende raccontano che hanno origine gli antenati del Regno Lanna. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Sistemazione in hotel a Chiang Rai, cena e pernottamento.

Settimo Giorno: CHIANG RAI – DOI TUNG
Colazione in hotel e partenza per Doi Tung con il giardino botanico di Mae Fah Luang e la residenza della Regina Madre. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita alle Grotte di Tam Pla (usare prudenza con le scimmie) e ad alcuni villaggi etnici. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Ottavo Giorno: CHIANG RAI E CHIANG MAI
Colazione in hotel e partenza per Chiang Mai. Durante il percorso sosta per la visita al famoso Tempio Bianco, Wat Rongkhun e le acque termali. Arrivo a Chiang Mai e visita ai villaggi di Sankampeng e Borsang con i loro prodotti artigianali. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Cena Kantoke con spettacolo folkloristico. Sistemazione in hotel e pernottamento.

Nono Giorno: CHIANG MAI. . . E IL CAMPO DEGLI ELEFANTI
Colazione in hotel. Partenza con la guida per Il Campo degli elefanti di Mae Tang, una sosta divertente e rilassante. I Campi di Elefanti, numerosi in provincia di Chiang Mai, sono una delle principali attrazioni nel Nord. Lo spettacolo fornisce allo spettatore la visione delle capacità impensabili in pachidermi di queste dimensioni, dallo spostare ed allineare enormi tronchi (lavoro a cui erano dediti in passato), al disegno, la danza, lo sport, ad esercizi di equilibrio. Visita ad un giardino di orchidee e pranzo presso una ristorante locale. Nel pomeriggio rientro in hotel e tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento.

Decimo Giorno: CHIANG MAI – BANGKOK – PARTENZA PER L’ITALIA
Colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Chiang Mai, il Wat Phra That Doi Suthep, il più spettacolare tempio della città, celato tra le montagne ad un’altitudine di 1056 metri è raggiungibile grazie ad una scalinata di 290 gradini fiancheggiata da entrambi i lati da una balaustra Naga. Il monastero fu costruito da Re Gue-Na nel 1383 con il centro costituito da un grande “chedi” (pagoda a forma di spirale) che contiene alcune reliquie del Buddha. Pranzo in ristorante e all’orario stabilito trasferimento in aeroporto per il volo per Bangkok. Arrivo all’aeroporto di Bangkok e partenza con volo per il rientro in Italia.

Undicesimo Giorno: ARRIVO – ITALIA
Arrivo in Italia all’aeroporto stabilito, ritiro dei bagagli e fine servizi.

La quota comprende:
Volo Italia/Bangkok A/R (da Milano o Roma – per altri aeroporti tariffe da riconfermare) – Volo interno Chiang Mai/Bangkok – Trasferimento Aeroporto Bangkok/Hotel Bangkok e Hotel Chiang Mai/Aeroporto Chiang Mai – Trasporto in bus durante i trasferimenti ed escursioni previste dal programma – Guida parlante italiano per tutto il tour – Sistemazione negli hotel indicati o similari in camere doppie con servizi – Trattamento di pernottamento e prima colazione in hotel – 7 cene in hotel + 8 pranzi – 2 cene con spettacolo – Ingressi ai siti previsti dal programma – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Trasferimento dalla propria località all’aeroporto di partenza/rientro in Italia – Tasse Aeroportuali – Tasse di imbarco da pagare in loco sul volo di rientro Bangkok/Italia – I pasti non indicati – Le bevande – Mance – Facchinaggio – Assicurazione Annullamento – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.