TREKKING IN MAREMMA: ENOGASTRONOMIA E NATURA TRA IL PARCO DELL’UCCELLINA E L’ARGENTARIO



Scarica la Brochure del viaggio TREKKING IN MAREMMA: ENOGASTRONOMIA E NATURA TRA IL PARCO DELL’UCCELLINA E L’ARGENTARIO

Primo giorno: PARTENZA – GROSSETO
Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza dalla propria località in Bus G.T. Arrivo a Grosseto e sistemazione hotel, pranzo. Nel pomeriggio visita guidata (solo esterni) di Grosseto. Centro culturale della Maremma, è una cittadina medievale dove ancora non è presente il caos tipico delle grandi città. Il centro storico, quasi interamente adibito a zona pedonale, è racchiuso da cinquecentesche mura e difeso dal cassero mediceo recentemente restaurato, la Fortezza Medicea, la trecentesca chiesa di S. Francesco con lo splendido Crocifisso cimabuesco e il Duomo. La visita potrà essere arricchita aggiungendo l’ingresso al Museo Archeologico che ospita reperti provenienti da tutta la Maremma oltre che una ricca collezione di opere d’arte medievali di scuola senese. (Per questa visita bisognerà prevedere 1 ora in più – supplemento su richiesta + ingresso al Museo). Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Secondo giorno: ESCURSIONE TREKKING AL PARCO DELL’UCCELLINA: ITINERARIO “LE TORRI” – “TRADIZIONI E FOLKLORE”
Pensione completa in hotel. Incontro con la guida e partenza per l’Escursione al Parco dell’Uccellina – “Itinerario Le torri” – “Tradizioni e Folklore”. La partenza è prevista dal Centro Visite Alberese con bus-navetta per Pratini da dove si prosegue a piedi. Attraverso una fitta boscaglia si raggiunge la Torre di Castelmarino. In basso la pineta rigogliosa e la splendida spiaggia conducono al promontorio di Collelungo e all’omonima Torre. La maggior parte delle torri esistenti nel Parco sono dislocate sui promontori che offrono migliore visibilità sul mare e che a suo tempo permettevano di avvistare meglio i corsari. Nella seconda metà del’500 il duca Cosimo dei Medici pose mano alla ristrutturazione o costruzione ex-novo di molte torri per mettere in sicurezza i mari e le terre così da formare un circuito difensivo ininterrotto che si estendeva da nord a sud lungo tutta la costa della penisola. La prima torre che incontreremo è Castel Marino, dove si può contemplare un panorama mozzafiato sul mare e le isole dell’Arcipelago Toscano. Poi si scende in basso, si attraversa la pineta e si arriva ad una spiaggia deserta per poi risalire fino alla Torre di Collelungo del XVI sec. (Lunghezza Percorso: circa 7 Km. – durata: circa 3 ore/difficoltà: media). Durante il percorso faremo inoltre un viaggio alla scoperta della Maremma e della sua gente, dove parole attuali come biodiversità, tutela e ricerca convivono armoniosamente con la storia del territorio maremmano. Il paesaggio fornirà gli spunti per raccontare le attività che hanno da sempre creato un legame tra uomo e natura e per comprendere i ritmi di vita, il carattere, i sapori e la cucina, il folklore e le tradizioni dei maremmani. Al rientro ad Alberese, un tuffo nel mondo dell’olio, delle olive e della loro lavorazione, attraverso la visita guidata al frantoio, e nel panorama dei sapori con l’assaggio di prodotti tipici. Pomeriggio libero a disposizione per un po’ di riposo o per una mezza giornata presso un centro benessere dei dintorni (tariffe su richiesta).

Terzo giorno: ESCURSIONE TREKKING ALL’ARGENTARIO: ITINERARIO “ANSEDIONIA – PORTO ERCOLE”
Colazione in hotel. In mattinata incontro con la guida e partenza per l’Escursione Trekking sull’Argentario: Itinerario “Ansedonia-Porto Ercole”, dove visiteremo l’antico borgo di Porto Ercole e i suoi forti spagnoli rinascimentali: la Rocca, Forte Stella e Forte Filippo. Il trekking, che si sviluppa sia nella macchia mediterranea che nel centro abitato, offre panorami spettacolari sulla laguna di Orbetello e sulle Isole dell’Arcipelago. Partiremo dall’antica città romana di Cosa sul promontorio di Ansedonia, che sovrasta la laguna di Orbetello, e per il tombolo della Feniglia, attraverso le dune ed i boschi arriveremo al Forte Filippo, fortezza Spagnola che domina Porto Ercole (Tempo: 5/6 ore – Difficoltà: media). Pranzo ad Orbetello presso la Cooperativa “I Pescatori”, proprio a ridosso della Laguna, con pesce a Km.0. Il “ristorante” nasce dalla volontà di dare una connotazione più precisa alla degustazione del prodotti tipici lagunari. Inizialmente creato sottoforma di circolo creativo, si evolve in un vero e proprio ristorante e mantiene tutte le prerogative di una ristorazione legata alla tradizione orbetellana, attraverso la rielaborazione dei piatti poveri della cucina dei pescatori con la possibilità di apprezzare anche proposte innovative basate sempre sul prodotto pescato fresco. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Quarto giorno: PARCO DELL’UCCELLINA IN CARROZZA: “ITINERARIO BOSCHETTO DEL LASCO”
Colazione e pranzo in hotel. In mattinata incontro con la guida e partenza per l’Escursione in Carrozza: Itinerario “Boschetto del Lasco”. Dopo avere percorso un tratto di strada asfaltata verso Marina di Alberese ci si immette in quella di Vaccareccia che costeggia la collina, dove con un po’ di fortuna sarà possibile avvistare il biancone. Al termine di quest’ ultima, oltrepassato un cancello ci si introduce in un bosco surreale di piante ultracentenarie: roverelle, sughere e cerri maestosi, con possibilità di avvistare daini e cinghiali. Rientro previsto dopo circa 2 ore. Nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località previsto in serata.

La quota comprende:
Trasporto in Bus G.T. – Vitto e Alloggio autista – Sistemazione presso nostro CITHOTEL in camere doppie con servizi – Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 4°gg. – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Escursioni trekking con guida al seguito – Ingresso al Parco dell’Uccellina – Visita guidata di Grosseto – Degustazione di Olio – Pranzo di pesce ad Orbetello – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Monumenti, Ville, Palazzi o altro menzionato nel programma se non incluso ne “La quota comprende – Assicurazione Annullamento – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco se dovuta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.