WEEK-END IN VENETO: LE VILLE BARBARO E GRIMANI MOROSINI GATTERBURG FELTRE E VICENZA



Scarica la Brochure del viaggio WEEK-END IN VENETO: LE VILLE BARBARO E GRIMANI MOROSINI GATTERBURG FELTRE E VICENZA

Primo Giorno: PARTENZA – FELTRE
Ritrovo dei partecipanti e partenza dalla propria località in Bus G.T. Sosta lungo il percorso. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere e pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a Feltre e visita guidata (solo esterni) della cittadina Feltre. E’ una cittadina situata alle pendici del Colle delle Capre ed insieme al suo centro storico, offre al visitatore interessanti monumenti civili e militari come la Caserma Zannettelli o il Castello Alboino ma anche religiosi come la Cattedrale di San Pietro e il Santuario di SS. Vittore e Corona il località Anzù (dal parcheggio si raggiunge il Santuario con una passeggiata di 15′), considerati monumenti nazionali. Al termine della visita rientro in hotel, cena e pernottamento.

Secondo Giorno: LE VILLE BARBARO E GRIMANI MOROSINI GATTERBURG E LA DEGUSTAZIONE IN CANTINA
Colazione in hotel. In mattinata visita guidata alla Villa Barbaro di Maser, costruita da Andrea Palladio intorno al 1560 per Daniele Barbaro, Patriarca di Aquileia, e suo fratello Marcantonio Ambasciatore della Repubblica di Venezia. Ad occuparsi delle decorazioni, furono chiamati Paolo Veronese che nel ciclo di affreschi del piano nobile realizzò uno dei suoi capolavori e Alessandro Vittoria, brillante allievo del Sansovino che curò le rifiniture a stucco di tutta la villa. Nell’area della villa sorge un museo delle carrozze (ingresso facoltativo) e un tempietto palladiano. Nel 1996 è stata dichiarata dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Unica tra le ville del Palladio ad aver conservato la sua vocazione agricola è rimasta inserita in uno splendido scenario naturale. Attualmente infatti, adiacente alla villa, si trova la cantina che risale al 1850. Al termine trasferimento della visita ci spostiamo per una degustazione presso un’Azienda agricola dove si coltivano le vigne rispettando le loro biodiversità e osservando le normative europee previste per la lotta guidata e integrata in viticoltura. E’ il Piave l’artefice di questo territorio che con le sue continue alluvioni ha disperso la roccia delle Dolomiti con sedimenti diversi creando ambienti sempre originali. Vigne Fontanelle: con presenza di argilla e caranto, ricca di calcio e magnesio che mixato con il pedo clima locale conferisce carattere, sapidità e longevità ai vini. Vigne Valgranda: a fondo ghiaioso e sabbioso, con superfici ondulate conferisce intensi profumi. Vigne Baite: terreno sabbioso/argilloso dona struttura e profumi. I diversi vitigni impiegati e la nostra esperienza nel condurli danno vini eccellenti pur con caratteristiche differenti: dai rossi strutturati ai bianchi fruttati e delicati. La visita si conclude con una degustazione “base” che comprende quattro vini di produzione propria e affettati della zona. In metà pomeriggio rientro in hotel e sosta lungo il tragitto per la visita guidata della Villa Grimani Morosini Gatterburg di Albaredo di Vedelago, è una piccola Villa Veneta della provincia di Treviso, situata fra le Sorgenti del fiume Sile e l’incrocio delle strade romane Postumia e Aurelia. Costruita dai Grimani nel 1570 in luogo sicuro vicino a Padova, Treviso, Venezia e Castelfranco Veneto, serviva inizialmente da “rifugio” (il Grimani ospitò il Fapanni e famiglia quando questi dovette lasciare Brescia). La Villa fu restaurata nel 1680 e ebbe la funzione di “succursale agricola” di Villa Grimani di Martellago (Ca’ della Nave). A 100 anni dalla morte della contessa N.D. Loredana Morosini Gatterburg (1884) è stata acquistata dagli attuali proprietari, che con un restauro conservativo l’hanno salvata dal degrado del tempo. Al suo interno si trovano le Quattro Stagioni in gesso dello scultore neoclassico danese A. Thorvaldsen. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: VICENZA – PRANZO/DEGUSTAZIONE IN AZIENDA AGRICOLA E RIENTRO
Colazione in hotel. In mattinata visita guidata (solo esterni) di Vicenza, sede nel Cinquecento del grande architetto tardo-rinascimentale Andrea Palladio. Del Palladio sono la Basilica Palladiana, il più celebre edificio pubblico affacciato su Piazza dei Signori, il Teatro Olimpico, il primo esempio di teatro stabile coperto d’epoca moderna e fastosi palazzi come il Palazzo Chiericati, oggi pinacoteca e il Palazzo Valmarana (Ingressi a pagamento). Pranzo/degustazione in Azienda Agricola. Nata nel 1957 l’azienda è situata ai piedi dei Colli Berici, sul versante Est, tra il monte Notulo ed il monte delle Rose. Si tratta di un sorridente anfiteatro naturale particolarmente vocato per la viticoltura situato in diretta connessione con l’areale di coltivazione degli ulivi. Qui, passione e sapiente maestria di tre generazioni affiancano la moderna tecnologia, per conservare ed esaltare al meglio quanto la Natura ha generosamente prodotto. Vengono coltivati e prodotti i magnifici “Vini del Palladio”, i Vini DOC Colli Berici, affiancati a nuovi prodotti creativi che esaltano le particolarità del territorio e dei vitigni. La degustazione base comprende l’assaggio di tre tipologie di vini. Nel pomeriggio partenza per il rientro alla propria località.

La quota comprende:
Viaggio in Bus G.T. – Vitto alloggio autista – Sistemazione in Hotel 3* in camere doppie con servizi – Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1°gg. al pranzo del 3°gg. – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + 1/2 di acqua a persona a pasto) – Visite guidate come da programma – Visita + Pranzo/degustazione in Cantina (2°/3°gg.) – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Castelli, Ville, Chiese, Monumenti, Palazzi o altro menzionato nel programma – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco, se dovuta) – Assicurazione Annullamento – Extra di carattere personale e quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.