WEEK-END TREKKING IN ABRUZZO: SCANNO, IL LAGO E LE GOLE DEL SAGITTARIO



Scarica la Brochure del viaggio WEEK-END TREKKING IN ABRUZZO: SCANNO, IL LAGO E LE GOLE DEL SAGITTARIO

Primo Giorno: PARTENZA – SCANNO – SISTEMAZIONE IN HOTEL
Ritrovo dei partecipanti secondo orario e luogo convenuto e partenza con proprio bus per l’Abruzzo. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Scanno e sistemazione in hotel, cena e pernottamento. (Su richiesta possibilità di organizzare un’escursione ad una località incontrata lungo il tragitto).

Secondo Giorno: ESCURSIONE TREKKING: SCANNO – SANT’EGIDIO – LAGO DI SCANNO
Colazione in Hotel. Incontro con la guida e partenza per l’Escursione trekking Scanno – Sant’Egidio – Lago di Scanno. Da Scanno si percorre la strada statale del paese superando i giardini pubblici e una ripida salita dopo la quale si continua lungo una sterrata che giunge fino all’eremo arroccato su un cucuzzolo, superato il quale, si devia seguendo un tratto pianeggiante, fino a giungere al Lago di Scanno scendendo lungo comodi e ripidi tornanti. Per rientrare a Scanno, proseguire lungo il sentiero che costeggia il fiume Tasso, immissario del lago, ben segnalato fino al paese. La prima parte del percorso, si sviluppa lungo una carrareccia che risente molto delle attività produttive presenti e di altri insediamenti che influiscono come detrattori nel contesto paesaggistico. Raggiunto l’Eremo di S. Egidio, merita attenzione il paesaggio con una veduta panoramica a 360° sul lago e l’alta valle del Sagittario; l’abitato di Scanno, può essere incorniciato per farne una quadro d’autore, mentre, verso nord, sullo sfondo del lago, l’abitato di Villalago si staglia a baluardo della valle. Tutta l’area è sormontata ad ovest dalle cime della Terratta, ed all’orizzonte, sull’abitato di Frattura, dalla zona di distacco della gigantesca frana del monte Genzana, testimonianza sulla genesi del lago. (La medesima escursione può essere effettuata anche in bicicletta). Pranzo al sacco (Possibilità di organizzare un pranzo in ristorante o agriturismo con piatti tipici). Pomeriggio libero a disposizione. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Terzo Giorno: ESCURSIONE TREKKING: DA VILLALAGO A CASTROVALVA
Colazione biologica presso un agriturismo locale. Incontro con la guida e trasferimento in bus a Villalago. Partenza per l’Escursione trekking da Villalago a Castrovalva, costituisce il collegamento tra questi due borghi attraverso prati e boschi dominanti le gole del Sagittario, con numerose emergenze storico ambientali. Si parte dal laghetto immediatamente a ridosso del bivio tra il centro abitato e la S.R. 479 dove ha inizio il sentiero che si inoltra lungo un percorso che, a tratti, si confonde con la sterrata interpoderale, fino al colle Berardo dove l’andamento diviene pianeggiante fino ad arrivare ai resti del monastero di San Pietro, superato il quale si sale attraverso il bosco ” Pietra dei Corsi ” fino ai prati di Castro da cui inizia la discesa fino all’abitato di Castrovalva.(Tempo di percorrenza previsto ca. 2 ore e mezza – Lunghezza 10 Km.) Pranzo con cestino fornito dall’hotel. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

Quarto Giorno: ESCURSIONE TREKKING: SCANNO – COLLAFRINO – JOVANA
Colazione in hotel. Incontro con la guida e Escursione trekking Scanno, Collafrino, Jovana, comodo e rilassante itinerario lungo il fondovalle di Jovana. Dalla Piazza centrale di Scanno si percorre la Vicenna fino all’Istofumo, per raggiungere la piccola Centrale elettrica del paese attraverso una ripida discesa. Superando il ponte delle Scalelle si percorre il fosso di Jovana, dove, dopo circa mezz’ora, si continua lungo il fondovalle fino alla masseria del Collafrino dove il sentiero si lascia la sterrata continuando lungo il sentiero che attraverso il bosco porta al valico, alla masseria di Cristo per poi scendere aprendosi sull’ampia vallata di san Lorenzo. Itinerario estremamente interessante anche dal punto di vista faunistico. Pranzo in agriturismo a base di prodotti tipici locali. Nel pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

Quinto Giorno: SULMONA, LA CITTA’ DEI CONFETTI E RIENTRO
Colazione in hotel. In mattinata partenza per il rientro alla propria località. Breve sosta per la visita guidata (solo esterni) di Sulmona, antichissima città posta in un’ampia conca tra le montagne, città natale del poeta Ovidio ed importante centro sotto i Romani, nel IX secolo vede fiorire molte attività industriali e viene anche dotata di Università sotto il regno di Federico II. E’ nota in tutto il mondo per la produzione dei confetti. Visiteremo una fabbrica di confetti dove un’area è dedicata all’esposizione di macchinari, cimeli, ricordi, oggetti rari e preziosi connessi con l’arte degli antichi confettieri che, dal tardo Medioevo in poi, hanno contribuito a creare la fama di Sulmona come città dei confetti. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento del viaggio e rientro alla propria località previsto in serata.

La quota comprende:
Trasporto in Bus G.T. – Vitto e Alloggio autista – Sistemazione presso nostro CITHOTEL in camere doppie con servizi (l’hotel ha massimo 46 posti letto tra camere singole, doppie e multiple. E’ inoltre sprovvisto di ristorante interno, pertanto tutte le cene saranno servite in ristorante di fronte all’hotel) – Trattamento di pensione completa dalla cena del 1°gg. al pranzo del 5°gg. – Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino + ½ di acqua a persona a pasto) – Escursioni a piedi con guida come da programma – Visita guidata di Sulmona – 1 Colazione biologica in agriturismo – 1 pranzo in agriturismo a base di prodotti tipici locali – Assicurazione medico/bagaglio.
La quota non comprende:
Nostro Accompagnatore – Ingressi a Musei, Monumenti, Ville, Palazzi o altro menzionato nel programma se non incluso ne “La quota comprende – Assicurazione Annullamento – Mance – Facchinaggio – Tassa di Soggiorno (da pagarsi in loco se dovuta) – Extra di carattere personale e tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.

RICHIESTA DI PREVENTIVO NON IMPEGNATIVO

TUTTI I CAMPI SONO OBBLIGATORI, SOLO IL CAMPO NOTE E' FACOLTATIVO

Il trattamento dei dati personali – il cui conferimento è necessario per la conclusione e l'esecuzione del contratto – è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto.